Sanità

Disturbi della nutrizione e dell’alimentazione: una legge e 1,8 milioni di euro a sostegno di oltre 200mila piemontesi dopo l’aumento di sintomi e ricoveri in periodo Covid

“Oggi è un buon giorno per il Piemonte. Anche la nostra regione ha finalmente una legge sui disturbi della nutrizione e dell’alimentazione, votata oggi all’unanimità dal Consiglio Regionale ”. Lo afferma il vicepresidente della Commissione sanità, Domenico Rossi, primo firmatario di una delle proposte di legge che hanno portato al risultato odierno e relatore in […]

IVREA: OTTIMO AVERE LA RISONANZA, MA PREOCCUPATI DALL’ESTERNALIZZAZIONE

«Prendiamo atto con piacere che finalmente l’ospedale di Ivrea potrà disporre della RMN (risonanza magnetica nucleare), una dotazione tecnologica molto attesa da tutto il territorio eporediese e che non può non essere presente in un ospedale spoke con DEA di primo livello. Per ottenere questo risultato come Pd abbiamo dovuto portare avanti una battaglia politica e presentare […]

SUI TAMPONI MOLECOLARI È CAOS

L’ondata pandemica estiva pare aver colto impreparata la Regione Piemonte, visto il caos che regna sul versante dei tamponi molecolari. Code e disservizi si sono registrati in varie situazioni, ad esempio a Torino c’è solo più l’Asl di via Plava, scomoda per gran parte della città. All’ospedale di Rivoli si registrano code già alle 8,30 del mattino, […]

SANITA’: CON IL CENTRODESTRA AL GOVERNO ASSUNZIONI A PICCO. ECCO LA FOTOGRAFIA DEL FALLIMENTO DELLA GIUNTA CIRIO

Nel corso di una conferenza stampa il Gruppo del Partito Democratico ha presentato i dati riguardanti assunzioni e cessazioni del personale nelle Asl del Piemonte. “Oggi abbiamo presentato dati inconfutabili – interviene il Presidente del Gruppo Pd Raffaele Gallo – che fotografano tre diverse stagioni dei governi regionali: Cota, Chiamparino e Cirio. Cirio deve spiegarci come mai […]

A TORINO NIENTE CUP

Tra le azioni necessarie per migliorare i tempi delle liste d’attesa sicuramente c’è il buon funzionamento del sistema di sovra-cup regionale. Tuttavia gli interventi sul sovracup sono utili, ma non risolvono il problema a monte, cioè la mancanza di disponibilità di medici, strutture e slot di prestazioni prenotabili. La condivisione pubblica delle agende e la […]