Sanità

Istituzione dell’Osservatorio Regionale delle professioni sanitarie. Il Presidente PD in consiglio regionale “Per ora tutto è solo sulla carta. Quando diventerà operativo?

<Avere una reale visione del fabbisogno di professioni sanitarie, sapere quanti professionisti servono nel breve e medio periodo a livello regionale nel momento più delicato vissuto dal nostro territorio, reso vulnerabile dalla pandemia e da nuove povertà, è qualcosa che non può essere ulteriormente procrastinato nel tempo> Lo afferma il Presidente del gruppo del Partito […]

I CONSIGLIERI PD: “IN IV COMMISSIONE SI DISCUTA DEI POSTI DI TERAPIA INTENSIVA.

“Il DL 19 maggio 2020 all’articolo 2 fissa a 10% il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva massimo per la zona bianca, specificando che possono conteggiarsi posti letto aggiuntivi “che non incidano su quelli già esistenti e destinati ad altre attività”. La scorsa settimana ANAOO ha sollevato il problema delle modalità con […]

RISORSE INSUFFICIENTI PER LE RSA. IL SETTORE E’ FORTEMENTE IN CRISI

” Ben vengano le risorse che Regione Piemonte ha messo a disposizione per le RSA. Si tratta di un settore fortemente in crisi per il Covid, ma anche per i mancati inserimenti di questi mesi da parte delle ASL. Il problema, però, è che quanto stanziato è fortemente insufficiente e non eviterà il default di […]

ALBA CON ALESSANDRIA E CASALE MONFERRATO SULLA RICERCA: È COSÌ? IN OGNI CASO È ORA DI APPROVARE IL PIANO REGIONALE SULLA RICERCA SANITARIA E BIOMEDICA

“Vorrei che qualcuno ci spiegasse la ragione per la quale riguardo al riconoscimento a Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, Alba (sulla nutrizione?) si aggancerebbe in corsa ad Alessandria e a Casale Monferrato (sulle patologie ambientali). Sarebbe importante capirlo! Per immaginare, infatti, che cosa potrebbe capitare è sufficiente leggere alcuni giornali on line […]

IL CENTRODESTRA FORZA LA MANO E CERCA DI ZITTIRE LE MINORANZE USANDO IN MODO FORZATO IL REGOLAMENTO

 “Il centrodestra utilizza il “canguro” previsto dall’articolo 84, comma sei, del Regolamento, facendo decadere i nostri emendamenti e creando un precedente pericoloso per approvare a tutti costi una legge iniqua è sbagliata che, di fatto, riscrive la norma, senza comprendere  le posizioni del mondo dell’associazionismo, degli ordini dei medici, degli psicologi e degli assistenti sociali […]